Condizioni e Modalità

In queste condizioni e modalità si farà riferimento ad Antonia Tofalo come al ‘Traduttore’ e all’acquirente come al ‘Cliente’. Nel sottoporre un testo da tradurre, il Cliente accetta che le traduzioni e i servizi forniti dal Traduttore sono soggetti alle seguenti condizioni e regole:

Uso designato

1.1 L’uso a cui è designata la traduzione dovrà essere sempre concordato e dichiarato. Si intende che la traduzione è per uso esclusivo del Cliente nel comune svolgimento della sua attività e che non verrà pubblicata, o comunque distribuita a scopo di lucro, senza previo accordo con il Traduttore. Inoltre, si dà per acquisito che il lavoro tradotto non costituirà parte di alcun accordo legale senza la previa revisione da parte di un professionista competente nel paese nel quale si intende usare il materiale tradotto.

Onorari e preventivi

2.1 L’onorario dovrà essere concordato prima dell’inizio del lavoro e ogni preventivo basato sulla descrizione del lavoro da parte del Cliente non sarà impegnativo fino a quando il Traduttore non avrà presentato un preventivo basato su una visione completa del lavoro commissionato.

2.2 La base sulla quale gli onorari sono calcolati sarà concordata prima dell’inizio del lavoro, allo stesso modo saranno concordati i costi supplementari per ogni eventuale fabbisogno (ad es. invio per posta speciale o corriere).

2.3 L’onorario può essere variato dopo l’inizio del lavoro se emerge che non sono state fornite tutte le rilevanti informazioni e/o se si verificano cambiamenti nelle richieste.

2.4 Gli onorari si intendono non comprensivi di I.V.A.

2.5 Le spese postali per la restituzione del materiale tradotto saranno normalmente a carico del Traduttore eccetto quando tali spese siano eccezionalmente elevate rispetto al valore della traduzione (ad es. a causa di materiale informativo particolarmente voluminoso) nel qual caso una proporzione delle spese potrebbe essere a carico del Cliente. Altre spese speciali, nelle quali si dovesse incorrere in relazione alla traduzione, potrebbero essere aggiunte a quelle inizialmente concordate. Qualora il Cliente richieda un invio comportante una spesa superiore a quella di una normale posta prioritaria, il costo supplementare sarà a carico del Cliente a meno che la causa del costo supplementare non sia attribuibile al Traduttore.

2.6 Ogni lettura di bozza del documento stampato del Cliente rappresenta un ulteriore servizio. Solo nel caso in cui vengano applicati costi previsti per la pubblicazione, le traduzioni andranno sistematicamente rilette da parte di traduttori di madrelingua indipendenti.

2.7 La tariffa minima di €20 (venti euro) verrà applicata a ogni testo di 200 (duecento) parole o meno. Una tariffa supplementare verrà applicata qualora il testo originale non sia dattilografato o stampato.

Data/e di Spedizione

3.1 Il Cliente si impegna a inviare sollecitamente il testo commissionato al Traduttore.

3.2 La/e data/e di spedizione dovranno essere obbligatoriamente osservate solo quando il Traduttore avrà preso visione di tutto il materiale da tradurre. Tali date possono essere soggette a cambiamenti se verranno apportati eventuali emendamenti al lavoro già commissionato.

3.3 L’invio del lavoro commissionato avverrà nella forma e nei tempi concordati.

3.4 Il Traduttore non sarà considerato responsabile per eventuali perdite economiche, danni o ritardi nell’invio del lavoro completato dovuti ai servizi postali o di telecomunicazione o a causa di forza maggiore (vedi clausola 11).

Condizioni di pagamento

4. Il pagamento per intero al Traduttore verrà effettuato entro 30 (trenta) giorni dalla fine del mese in cui è stata emessa la fattura. Per lavori di traduzione particolarmente lunghi, il Traduttore potrà richiedere periodici, parziali pagamenti entro termini da concordare.

Diritto di Autore

5.1 Se il Traduttore trasferisce il diritto di Copyright e la traduzione viene successivamente pubblicata o venduta sul libero mercato, il Cliente dovrà menzionare il nome del Traduttore, così come avviene nel caso di altri soggetti coinvolti nella pubblicazione, a meno che gli accordi non prevedano diversamente (ad es. nel caso di materiale promozionale).

5.2 Se la traduzione deve essere importata in una memoria di traduzione (TM), il Traduttore deve accordare al Cliente il permesso di usare la traduzione a tale scopo.

5.3 Se la traduzione viene in alcun modo emendata o alterata senza il permesso scritto del Traduttore, il Traduttore non sarà in alcun modo responsabile per gli emendamenti o le conseguenze ad essi dovute.

5.4 Qualora la traduzione sia destinata, con la conoscenza del Traduttore, a pubblicazione, si concorda che il Traduttore accordi al Cliente il permesso di pubblicare la traduzione un’unica volta, in considerazione dell’emolumento concordato e ad avvenuto pagamento dello stesso.

Responsabilità e Oneri

6.1 Il Traduttore effettuerà la commissione con ragionevole perizia e attenzione. Il Traduttore si impegnerà al meglio per assicurare che la traduzione sia rispondente allo scopo concordato e alle esigenze del pubblico a cui essa è rivolta.

6.2 Il Traduttore non sarà responsabile nei confronti del Cliente per qualsivoglia perdita economica, diretta o indiretta, danno, costi, spese o altre richieste di risarcimento dovute a qualsivoglia originale documento o istruzioni forniti dal Cliente che siano incompleti, inesatti, scorretti, illeggibili, in ordine non sequenziale o in forma errata, o dovute a una consegna ritardata o non avvenuta, o a qualsivoglia altra manchevolezza del Cliente.

6.3 Il Traduttore non sarà responsabile nei confronti del Cliente né potrà essere ritenuto in violazione dell’accordo per qualsivoglia ritardo dovuto a cause al di fuori del ragionevole controllo del Traduttore, inclusi motivi di forza maggiore.

Controversie e reclami

7.1 Qualsivoglia disaccordo riguardante l’accuratezza della traduzione o di altri servizi, o qualsivoglia altra rimostranza da parte del Cliente circa il lavoro commissionato devono essere formulati per iscritto al Traduttore entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data della spedizione.

Confidenzialità e Custodia dei documenti del Cliente

8.1 Il Traduttore non deve per nessun motivo divulgare a terzi informazioni contenute nei documenti originali del Cliente o nella traduzione degli stessi, senza la espressa autorizzazione del Cliente.

8.2 Il Traduttore è responsabile per la custodia dei documenti del Cliente o della traduzione degli stessi, incluse copie, per tutto il tempo che essi sono in possesso del Traduttore.

8.3 Se specificamente richiesto dal Cliente, il Traduttore invierà per posta assicurata i documenti a spese del Cliente.

Cancellazioni

9. Se il lavoro è commissionato e successivamente disdetto, il Cliente pagherà al Traduttore o una somma proporzionale in base alla percentuale del lavoro già completato, e una ulteriore somma calcolata sulla base del tempo impiegato per ricerche preliminari e indagini, o pagherà al Traduttore una somma compensatoria da concordarsi tra le parti. Ad avvenuto pagamento il lavoro completato verrà messo a disposizione del Cliente.

Norme di Legge

10. La definizione e la validità di questi termini sono regolati in ogni aspetto dalla Legge Italiana.

Forza Maggiore

11. Il traduttore non sarà responsabile per qualsivoglia omissione nell’adempimento di qualsivoglia obbligo previsto da questo contratto causato da fattori al di fuori del proprio controllo.

 

Traduzioni Giurate e Tecniche - Experts In Translation

Dott.ssa Antonia Tofalo  |   Traduttore Ufficiale

CTU Tribunale di Salerno (N° 17/2004)  |  Ruolo Periti Esperti C.C.I.A.A. Salerno (N° 972)

+39 338 3846542  |  info@expertsintranslation.com

P.IVA: 04992070658  |  © 2004-2019 All rights reserved.

Informativa sulla privacy

Design and Programming: FX Communication