Localizzazione

Cos’è la localizzazione?

La globalizzazione dei mercati ed il crescente bisogno per le aziende di agire nello scenario economico internazionale, richiedono un confronto costante con realtà linguistiche differenti. Nasce così l’esigenza di un servizio di traduzione professionale che possa affiancare il cliente nella sua attività quotidiana e facendo sì che la lingua diventi per lui una nuova opportunità di sviluppo.

In questo scenario spesso si ha bisogno di servizi che vadano oltre la traduzione e che adottino un approccio culturale tale da permettere al cliente un’espansione all’estero. Questo processo è chiamato localizzazione. La localizzazione si spinge ancora più in là della traduzione poiché comprende una dimensione culturale: è il processo di adattamento di un prodotto o un servizio per una zona geografica specifica.

La localizzazione parte sempre da un prodotto che è stato sviluppato per un altro mercato in un’altra lingua ed è un processo la cui efficacia ed efficienza dipendono in buona parte da altri tipi d’interventi, quali globalizzazione e localizzabilità. Se si decide di localizzare un prodotto, si tratta di sviluppare un prodotto in modo che soddisfi le aspettative di utenti in mercati diversi grazie a caratteristiche e funzionalità non basate su un’unica lingua e unico locale.

La localizzazione è molto più di una semplice traduzione. La traduzione è solo un aspetto del processo di localizzazione che continua dopo il completamento della traduzione. La terminologia, l’applicazione software e persino la grafica devono essere adattate per soddisfare le esigenze culturali del pubblico di destinazione.

Localizzazione di:

  • Siti Web
  • Software
  • Guide online
  • Documentazione